News

Incontro con Paolo Di Stefano

Incontro con Paolo Di Stefano

Archivio eventi

Lunedì 13 aprile, ore 17,30
Corso Sicilia 91
Presentazione del suo nuovo libro
Ogni altra vita
Il saggiatore

Interverrà
Salvatore Silvano Nigro

Il 13 e 14 mattina l’autore incontrerà gli studenti
della scuola media Majorana di Catania

_____________________________________________
Paolo Di Stefano racconta l’Italia, dal secondo dopoguerra in avanti, attraverso le storie dimenticate di tanti italiani. Sono storie singole che si rivelano sempre in qualche modo intrecciate fra loro. Storie perdute, che svelano una nazione alternativa, laterale, unica: pulsante di vita vera, intrisa di tutti i caratteri tipici dell’italianità. I suoi ritratti sono paradossali, strambi, fedeli, infedeli, buoni e cattivi, comici e tragici, di ogni genere, eppure sempre, antropologicamente italiani. Prendono spunto dalla quotidianità, dal pubblico e dal privato, dai delitti o dai guai che nascono nelle famiglie, e ogni personaggio rappresenta quasi un archetipo. C’è Adriano, il venditore di uova che girava la Sicilia col carretto piangendo Elena, la sua “pupetta”; ci sono Clelia e Glauco, il partigiano, che si sono parlati per la prima volta la notte del 24 dicembre 1952 e non si sono lasciati mai più; c’è Carlo Corbella, detto il Carlone, classe 1921, sopravvissuto a Villa Triste. E poi ci sono Venerina, Fiorenza, Rosa, con tanti altri. La storia italiana di Di Stefano copre un vasto arco temporale, ma anche e soprattutto un vasto arco fenomenologico: contiene la vita contadina, la vita borghese, la vita politica e terroristica persino.

Paolo Di Stefano,  giornalista e scrittore, è inviato speciale del Corriere della Sera. Fra i suoi ultimi libri ricordiamo La catastròfa (Sellerio, 2011) e Giallo d’Avola (Sellerio, 2013).