News

Il pollaio dice no!

Il pollaio dice no!

Archivio eventi

Martedì 7 maggio ore 17,30
Corso Sicilia 91

Presentazione del libro
Il Pollaio dice No!
Testo di Salvo Zappulla,
Illustrazioni di Lucia Scuderi.
Il pozzo di Giacobbe.

Ne parlerà con gli autori Elvira Seminara.

il-pollaio-dice-no

Il gallo se ne sta comodo sul ramo del fico a leggere il giornale quando una notizia lo colpisce così tanto che ruzzola giù dall’albero.
Tocca a lui dare il triste annuncio al pollaio: fine della libertà, niente aria aperta, basta razzolare.
I padroni infatti hanno scelto l’allevamento in batteria e il pollaio sarà trasformato.
Non tutto però andrà come gli uomini si aspettavano e sarà una dura lezione.
Un libro illustrato che invita a riflettere su un tema importante: il rapporto degli uomini con gli animali.
* * *
Un brano del libro
La vita dei poveri animali subì una svolta tragica, tristi e depresse doveva¬no produrre uova senza un momento di svago.
Il gallo non riusciva a darsi pace, si sentiva inutile, un re senza esercito e senza poteri. Doveva escogitare qualcosa.
Pensò e ripensò e alla fine trovò l’idea che gli sembrava buona.
Andò a parlare con le galline.
«Dovete ribellarvi» disse loro a bassa voce per non farsi sentire «Dovete mandare in tilt la loro maledetta catena di montaggio!».
«E in che modo?» chiesero le poverette.
«Farete uova quadrate, cubiche per l’esattezza, in modo che non possano rotolare per le condotte e mandare tutto il sistema in crisi» disse il gallo svelando il suo piano.