News

Incontro con Giusy Versace

Incontro con Giusy Versace

Archivio eventi

Venerdì 19 aprile
Corso Sicilia 91, ore 17,30

presentazione del suo libro
Con la testa e con il cuore
si va ovunque
Mondadori

Ne parlerà con Rosalba Perrotta e
Maria Fobert Veutro

L’autrice è un’atleta paraolimpica. Ha 35 anni e vanta già almeno due record: è la prima
donna con amputazione bilaterale alle gambe in gara ad un campionato nazionale di atletica leggera e a concorrere al titolo dopo soli 3 mesi dal debutto “Oggi è un grande dono.” Sono le parole che Giusy si ripete ogni giorno dal 2005 quando, a causa di un banale incidente in automobile, un guardrail le taglia entrambe le gambe all’altezza del ginocchio, strappandola a una vita invidiabile, piena di affetti, impegni di lavoro, sogni e amore. In quel momento Giusy perde le gambe ma non i sensi. Ricorda tutto: il dolore straziante, il terrore di morire e le preghiere rivolte alla Madonna, perché le dia forza.  Forza che diventa la sua arma. A un anno dall’incidente Giusy da brava calabrese doc, tenace e col cuore buono, si è buttata a capofitto in un futuro che le ha riservato sorprese e soddisfazioni: un nuovo lavoro, la creazione della onlus Disabili No Limits, che raccoglie fondi per donare ausili a chi non può permetterseli, l’oro e il record italiano sui 100 e 200 metri e il record europeo sui 100 metri.

versace