News

Primo Levi. Il cerchio stupido

Primo Levi. Il cerchio stupido

Archivio eventi

Martedì 3 aprile
Corso Sicilia 91, ore 17,30
Lo presenta il Prof. Aldo Scibona
Edizioni ANordEst

Introduce il Prof. Salvo Distefano.

Questo saggio-biografia su Primo Levi è considerato uno dei migliori sull’argomento
a livello internazionale, l’ideale per avere un quadro completo della vita del noto
scrittore e per conoscere nel dettaglio le idee e i pensieri che hanno dato vita ad
alcune delle sue opere più importanti.
Il trauma subito ad Aushwitz trasforma Levi in uno dei testimoni più efficaci di
quello che la barbarie nazi-fascista ha potuto realizzare nel perseguimento del suo
progetto di dominio sull’Europa,col suo presupposto di creazione di una razza
superiore, quella ariana, e del conseguente sterminio della popolazione ebraica.
Aldo Scibona, nelle pagine del suo saggio Primo Levi – Il cerchio stupido, dona al
lettore tutti gli strumenti per comprendere al meglio il pensiero di Primo Levi,
raccontando del trauma da lui subito nel campo di concentramento di Aushwitz,
un’esperienza che lo segnò nel profondo e che diede vita a opere molto famose,
come: Se questo è un uomo, La tregua e Se non ora, quando?